Home/NEWS

Pubblicato nuovo libro di Malvina Nissim e Ludovica Pannitto

Autore: Malvina Nissim e Ludovica Pannitto
Titolo: Che cos’è la linguistica computazionale?
Casa editrice: Carocci
Link: http://www.carocci.it/index.php?option=com_carocci&task=schedalibro&Itemid=72&isbn=9788829013418
Dispositivi di uso comune, quali assistenti virtuali e traduttori automatici, sono basati sulla possibilità di utilizzare e produrre lingua in maniera automatica. La scienza chiave nello sviluppo di tali tecnologie è la linguistica computazionale. Il volume, attraverso l’analisi delle teorie e dei metodi più recenti, offre al lettore interessato e allo studioso strumenti tecnici e critici per avvicinarsi alla disciplina. La comprensione del funzionamento e dei limiti delle tecnologie linguistiche costituisce, infatti, la base per una maggiore consapevolezza nel loro uso ormai quotidiano, ricordandoci che noi umani siamo non soltanto i destinatari ma, creando i dati linguistici, anche i protagonisti del processo di sviluppo delle tecnologie.

Di |2022-11-08T16:44:17+01:001 Ago, 2022|NEWS|

Bid per Lectures on Computational Linguistics 2023

L’Associazione Italiana di Linguistica Computazionale (AILC) sollecita candidature per ospitare
l’edizione 2023 delle “Lectures on Computational Linguistics”.

Le Lectures sono una iniziativa annuale di AILC rivolta alla formazione nel campo della
Linguistica Computazionale, e sono il frutto di una stretta collaborazione con l’alta formazione in
Università, in particolare con le Scuole di Dottorato. Informazioni sul format delle Lectures e
sulle edizioni precedenti sono disponibili qui.
Le sedi che si intendono proporre dovranno presentare un documento contenente le seguenti
informazioni:

  • Gruppo organizzatore locale: indicare le persone coinvolte nell’organizzazione locale
    delle Lectures, inclusa una persona proposta per far parte del Comitato Scientifico delle
    Lectures per due anni; indicare precedenti esperienze dei local organizers
    nell’organizzazione di eventi di formazione.
  • Caratteristiche della Sede: indicare la posizione della sede, numero di sale disponibili
    con la relativa capienza, spazi per sessione poster, presenza di attrezzature audio-video,
    possibilità di pranzo in mensa per i partecipanti.
  • Scuola di dottorato e corsi universitari collegati alla sede: indicare la/le scuole di
    dottorato coinvolte nell’organizzazione, gli eventuali corsi di laurea interessati, e il
    corrispondente numero di studenti potenzialmente interessati alle Lectures.
  • Caratterizzazione scientifica della Sede: indicare la caratterizzazione della sede (sede a
    orientamento umanistico, orientamento informatico o misto); indicare eventualmente
    alcuni temi scientifici che la Sede ospitante intende proporre al Comitato Scientifico delle
    Lectures, nel caso la sede fosse selezionata.
  • Alloggi: indicare la disponibilità di alloggi, in particolare a costi contenuti, per es., se
    presenti, studentati e strutture universitarie di accoglienza.
  • Evento sociale: indicare possibilità e costi per una cena o altro evento sociale.
  • Trasporti: indicare i collegamenti (aereo, treni) per raggiungere la sede; mezzi di
    trasporto urbani con i tempi per raggiungere la sede.
  • Budget: indicare i costi stimati relativi alle sale, i costi della mensa, e eventuali altri costi
    fissi richiesti dalla sede ospitante.
  • Sponsorizzazioni: indicare eventuali sponsorizzazioni da parte di istituzioni universitarie
    (dipartimento, scuola di dottorato).
  • Date: indicare le date possibili delle Lectures (tre giorni) nel periodo maggio-giugno 2023.

La selezione della sede ospitante verrà effettuata, in seduta congiunta, dal Comitato Scientifico
delle Lectures e dal Consiglio Direttivo AILC.
Le candidature dovranno essere inviate per posta elettronica al Presidente AILC (Simonetta Montemagni – simonetta.montemagni@ilc.cnr.it) e al Coordinatore del Comitato Scientifico delle Lectures (Elisabetta
Jezek – jezek@unipv.it) entro il giorno 15 settembre 2022.

Contatti: Simonetta Montemagni (simonetta.montemagni@ilc.cnr.it) e Elisabetta Jezek (jezek@unipv.it)

Di |2022-07-20T23:24:04+02:0020 Lug, 2022|BLOG, EVENTI, FORMAZIONE, NEWS|

Bid per Lectures on Computational Linguistics 2022

L’Associazione Italiana di Linguistica Computazionale (AILC) sollecita candidature per ospitare
l’edizione 2022 delle “Lectures on Computational Linguistics”.

Le Lectures sono una iniziativa annuale di AILC rivolta alla formazione nel campo della
Linguistica Computazionale, e sono il frutto di una stretta collaborazione con l’alta formazione in
Università, in particolare con le Scuole di Dottorato. Informazioni sul format delle Lectures e
sulle edizioni precedenti sono disponibili qui.
Le sedi che si intendono proporre dovranno presentare un documento contenente le seguenti
informazioni:

  • Gruppo organizzatore locale: indicare le persone coinvolte nell’organizzazione locale
    delle Lectures, inclusa una persona proposta per far parte del Comitato Scientifico delle
    Lectures per due anni; indicare precedenti esperienze dei local organizers
    nell’organizzazione di eventi di formazione.
  • Caratteristiche della Sede: indicare la posizione della sede, numero di sale disponibili
    con la relativa capienza, spazi per sessione poster, presenza di attrezzature audio-video,
    possibilità di pranzo in mensa per i partecipanti.
  • Scuola di dottorato e corsi universitari collegati alla sede: indicare la/le scuole di
    dottorato coinvolte nell’organizzazione, gli eventuali corsi di laurea interessati, e il
    corrispondente numero di studenti potenzialmente interessati alle Lectures.
  • Caratterizzazione scientifica della Sede: indicare la caratterizzazione della sede (sede a
    orientamento umanistico, orientamento informatico o misto); indicare eventualmente
    alcuni temi scientifici che la Sede ospitante intende proporre al Comitato Scientifico delle
    Lectures, nel caso la sede fosse selezionata.
  • Alloggi: indicare la disponibilità di alloggi, in particolare a costi contenuti, per es., se
    presenti, studentati e strutture universitarie di accoglienza.
  • Evento sociale: indicare possibilità e costi per una cena o altro evento sociale.
  • Trasporti: indicare i collegamenti (aereo, treni) per raggiungere la sede; mezzi di
    trasporto urbani con i tempi per raggiungere la sede.
  • Budget: indicare i costi stimati relativi alle sale, i costi della mensa, e eventuali altri costi
    fissi richiesti dalla sede ospitante.
  • Sponsorizzazioni: indicare eventuali sponsorizzazioni da parte di istituzioni universitarie
    (dipartimento, scuola di dottorato).
  • Date: indicare le date possibili delle Lectures (tre giorni) nel periodo maggio-giugno 2022.

La selezione della sede ospitante verrà effettuata, in seduta congiunta, dal Comitato Scientifico
delle Lectures e dal Consiglio Direttivo AILC.
Le candidature dovranno essere inviate per posta elettronica al Presidente AILC (Bernardo
Magnini – magnini@fbk.eu) e al Coordinatore del Comitato Scientifico delle Lectures (Elisabetta
Jezek – jezek@unipv.it) entro il giorno 8 ottobre 2021.
Contatti: Bernardo Magnini (magnini@fbk.eu) e Elisabetta Jezek (jezek@unipv.it)

Di |2021-09-21T07:57:53+02:0016 Mag, 2021|BLOG, EVENTI, FORMAZIONE, NEWS|

Ghigliottin-AI a EVALITA 2020

Nell’ambito di EVALITA 2020 è stato organizzato il task Ghigliottin-AI, una nuova edizione del task NLP4FUN proposto in EVALITA 2018, finalizzato alla realizzazione di una competizione aperta tra sistemi di Intelligenza Artificiale (IA) per la risoluzione del gioco “La Ghigliottina”.  

Il task Ghigliottin-AI è ispirato al gioco finale dello spettacolo televisivo italiano “L’Eredità”. È stato scelto questo gioco perché si presta ad essere un banco di prova molto interessante per i sistemi di Intelligenza Artificiale focalizzati su aspetti semantici del linguaggio naturale, dato che la soluzione del gioco linguistico si basa sulle relazioni esistenti tra ciascuno dei cinque indizi proposti e la parola soluzione. Ad esempio, dati gli indizi conoscere, grado, modello, ideale e divina, la soluzione perfezione si può inferire dalle seguenti relazioni: conoscere alla perfezione, grado di perfezione, modello di perfezione, ideale di perfezione e perfezione divina.

Il 17 dicembre a partire dalle 10 ci sarà un evento aperto al pubblico in cui sarà presentato il task e alcuni campioni del gioco televisivo si misureranno con i due sistemi che hanno partecipato, ovvero il Mago della Ghigliottina e GUL.LE.VER sulla piattaforma Ghigliottiniamo.

Il task è organizzato da:

  • Pierpaolo Basile e Lucia Siciliani del Dipartimento di Informatica dell’ Università degli Studi di Bari Aldo Moro
  • Johanna Monti, Federico Sangati e Antonio Pascucci dell’ UNIOR NLP Research Group dell’Università di Napoli “L’Orientale”
  • Marco Lovetere, Ghigliottiniamo
Per maggiori informazioni sul task: https://ghigliottin-ai.github.io/
Di |2021-09-21T07:56:05+02:0015 Dic, 2020|EVENTI, NEWS|

Il linguaggio di Siri

Nel mese di ottobre si è svolta la 18° edizione del Festival della Scienza di Genova, Il 22 e 23 ottobre l’Associazione Italiana di Linguistica Computazionale (AILC) ha partecipato al Festival di Genova con il laboratorio divulgativo “Il linguaggio di Siri”.

Le attività proposte miravano ad avvicinare le ragazze e i ragazzi della scuola superiore alla linguistica (computazionale). Attraverso giochi e quiz interattivi ed esempi concreti e tangibili di modellazione computazionale di problemi linguistici sono state messe in luce le possibilità e i limiti legati alla rappresentazione e all’analisi del linguaggio.
Al laboratorio online hanno partecipato 5 classi dei licei classici e scientifici di Genova e dintorni, coinvolgendo un totale di circa 150 persone, tra studenti e insegnanti. I feedback ricevuti ci permetteranno di portare in futuro le nostre attività di divulgazione scientifica ad un livello sempre più adeguato alle esigenze e agli interessi degli studenti.
Il Laboratorio è stato ideato e progettato da Ludovica Pannitto, Lucia Busso, Claudia Roberta Combei, Mirko Lai, Lucio Messina e Malvina Nissim.
Per un approfondimento dei temi presentati al Festival si rimanda a queste slide.

Di |2022-06-22T11:13:13+02:0026 Ott, 2020|NEWS, NEWS DIVULGAZIONE|

AILC @ Festival di Genova 2020

Il 22 e il 23 ottobre 2020, nell’ambito della 18° edizione del Festival della Scienza di Genova, si terrà un laboratorio dal titolo “Il linguaggio di Siri” organizzato dall’Associazione Italiana di Linguistica Computazionale (AILC) e rivolto a ragazzi e ragazze dalla scuola superiore per avvicinarli alla linguistica (computazionale).

L’intento del laboratorio è quello di fornire degli esempi concreti e tangibili di modellazione computazionale di problemi linguistici, che mettano in luce le possibilità e i limiti legati all’analisi e alla rappresentazione del linguaggio.
Il Laboratorio è stato ideato e progettato da Ludovica Pannitto, Lucia Busso, Claudia Roberta Combei, Mirko Lai, Lucio Messina, e Malvina Nissim.

Per un approfondimento dei temi presentati al Festival si rimanda a queste slide.

Di |2021-12-21T14:24:31+01:0016 Ott, 2020|NEWS, NEWS DIVULGAZIONE|

Inserimento di IJCoL tra le riviste di classe A dell’ANVUR

La rivista Italian Journal of Computational Linguistics (IJCOL – ISSN 2499-4553) è stata inserita tra le riviste di classe A dell’ANVUR per l’Area 10, Settore 10/G1, con decorrenza a partire dall’anno 2016. 

Gli elenchi, pubblicati in data 11 agosto, sono accessibili ai seguenti link:

Questo è un importante traguardo per AILC, che può essere anche visto come riconoscimento dell’importanza strategica della Linguistica Computazionale all’interno dell’Area 10, ed è un risultato importante per i giovani ricercatori la cui attività si colloca in Area 10.
Di |2020-10-14T16:09:10+02:0015 Ott, 2020|NEWS|

Titolo

Torna in cima